mercoledì 26 agosto 2015

LA LIMONAIA

DA PAOLINO, LEMON TREE.

Che favola questo posto!

Ricordate il mercante di cose imperfette? Grazie a lui ho conosciuto questo bellissimo posto …
Stavo passeggiando nella tranquillità della via Matermania  a Capri e mi arriva un WHATSAPP : “ Prenotato per sta sera, DA PAOLINO, a nome Giulia una ragazza assai carina, ore 20:00, vacci è un posto bellissimo, ho fatto prenotare da Paolo e non farti mancare nulla!”
Penso che questo sia  stato proprio un gesto carino e decido di andarci …





Un po’ in ritardo sulla prenotazione arrivo al ristorante percorrendo un vicoletto sul quale si apre l’ingresso al locale …
Che posto romantico, mi vien subito da pensare …!!
Percorro il piccolo ingresso illuminato solo da candele e faccio ingresso nella meravigliosa limonaia.
Cenare in questo bellissimo giardino di limoni è stato proprio un gran regalo.






Non posso fare a meno di continuare ad osservare la sala, unica nel suo splendore!



tratta dal sito



Alzando gli occhi al cielo, al posto delle stelle... i limoni capresi illuminati da piccoli lampadari in ceramica bianca anch’essi  dipinti a tema, da sapienti mani artigiane.
Il  suono delicato del mandolino rende ancor più piacevole la serata …




dal sito internet



Arriva il Menù, i prezzi più alti rispetto alla media, o almeno alla mia, ma mi avevano avvisata e io ero pronta a godermi la serata.
Al tavolo già degli ottimi taralli con il pepe e le mandorle che mi fanno impazzire;

dopo un po’ di indecisione ordino dal ricco menù, ravioli alla caprese al limone e il secondo del giorno: totani capresi con le patate … alla faccia della dieta.
“Piccirella, goditi la serata” era stato il consiglio e così ordinai anche un ottimo calice di Falanghina.



Photo credits: Photo Flash (LifeStyle



Ero sola, ma osservando altri tavoli e notando come alcune coppie sembravano più sole di me,  mi sentii subito in buona compagnia di me stessa
Almeno così, posso avere sempre ragione :P

Indubbiamente ottimi i  piatti che mi sono stati serviti e il vino fresco ne esaltava i sapori.
I camerieri attenti, mi hanno coccolata e intrattenuta, non so se per merito del vino, del limoncello e del meloncello, la serata è trascorsa bene e in compagnia, della solitudine nessuna traccia.
Proprio una bella serata, mi sono divertita!

Cameriere o’caffè!


#Grazie a Francesco e a Pietro, i Camerieri.



P.s. le fotografie sono tratte dal sito internet del locale perchè sia la macchina fotografica sia il cellulare in quell'occasione erano scarichi ma non potevo non mostrarvi delle immagini.



LaGiuly SMILE.




Nessun commento:

Posta un commento